fotografia - arte - viaggi
"la fotografia non riproduce il viaggio, neppure lo racconta, lo crea"

MI PRESENTO

Ho cominciato presto, a fotografare.

A undici anni ricevetti una polaroid zip come regalo di Natale da nonno Ermanno.

Non ho più smesso.

A quattordici anni il primo “viaggio da solo”. In treno a Zurigo per le ferie estive a casa della zia.

Beh da allora fotografia e viaggi si sono voluti bene e non mi hanno più abbandonato.

Con il nuovo sito racconto il mio amore per i viaggi e per la fotografia, ma più ancora il mio amore per l’incontro.

Viaggiare è incontro, qualche volta scontro. Ti obbliga alla riflessione, a metterti in gioco, a dubitare di te.

Ho l’impressione che quando viaggio possa essere una persona migliore.

Spero sempre che le mie fotografie riescano a raccontare i bellissimi istanti di vita che vivo.

Non sempre è così.

Non scatto a casaccio, cerco storie. Storie di uomini.

Questo luogo virtuale mi piacerebbe possa diventare il diario fotografico della mia vita in viaggio.

Viaggiare è essere infedeli. Siatelo senza rimorsi. Dimenticate i vostri amici per degli sconosciuti. (Paul Morand)